Real Talk – Inoki

[Testo di “Real Talk – Inoki”]
[Strofa 1]

Real Talk

Inoki Ness, baby, is back (ahah)

Woo

ListenInoki Ness attera a Real Talk

Non sono Michael Jackson ma cammino in Moonwalk

Non sono Stevie Wonder, fra’, non sono Rick Ast'[?]

Vedo abbastanza bene, riconosco gli scars’

Non sventolo biglietti, Non rispetto [?]

Sono sempre lo stesso sulle strade con i miei brutti flash

Sono leggenda come Will Smith

Sono solo, sono un cane quando mordo il beat

Non ho avuto dolci, ho avuto solo scherzi

Da ‘sti fake ho scritto vendesi per sei [?]

Veterano sul microfono, ma non per scelta

Un pirata senza benda per esigenza ([?])

Con il rispеtto per le zone, pеrché i veri sanno

Che un bastardo come me non ha avuto un cazzo

Anno dopo anno, gli unici regali

Sono stati mille abusi di questi magliali

Mio padre chiuso in cella, mia madre ai domiciliari

La mia adolescenza nei ’90 è stata dura cari

L’Hip Hop mi ha dato questa chance, non l’ho sprecata

Ed è per questo che la cella io l’ho evitata

Ma non pensare che sia santo, ho fatto schifo tanto

E ancora capita che sbaglio, che ci ricasco

Satana all’orecchio mi sussurra spesso

Cerca di comprarmi con la droga e il sesso

Con le tentazioni, con i soldi fast

All’inferno c’è un contratto come artista [?]

Di peccati li ho commessi molti più di sette

Ma ho pagato sulla testa fulmini e saette

E la gente come me paga dieci volte

Ma quando arriva il Payday non sente storie

Perciò dammi ciò che merito velocemente

Fatture pure in Black, non mi frega niente

Questo stato vuole sangue, sto bastardo suca

Voglio la classe politica dentro una buca

Non credo alle parole, ci sono solo i fatti

E l’unica realtà che vedo sono tasse e sfratti

Sinistra e destra, non distinguo, fate tutti schifo

Ed è per questo che non faccio il tifo

Rifo, che faccio rifo[?], secondo me va bene

Anzi non basta troppa rabbia dentro queste vene

E quando sputo non c’è mascherina che protegge

Arriva la realtà negli occhi, evita le schegge

Io sempre stato lupo, mai stato nel tuo gregge

Io sempre stato onesto, mai creduto alla tua legge

Io, fra’, mai stato muto davanti alle schifezze

Anche se un puma mente, giuro sono state troppe

Ho messo troppe toppe, ora le strappo via

Torno a distruggere sul beat, guarda la mia scia

Ho visto troppi amici andarsene prima del tempo

Ed è per loro che scrivo in questo momento (Yes)

Per loro che io pitto, per loro che io rimo

E questa session io la dedico al grande Primo

Ho visto troppi amici andarsene prima del tempo

Ed è per loro che scrivo in questo momento

Per loro che io pitto, per loro che io rimo

E questa session io la dedico al [?]

Riposa in pace bro’

[Strofa 2]

Yeah

Come back

Avete risvegliato il cane, Kuma, Bosca, Khaled

(E ora vi beccate le zanne, bastardi)

(Real Talk)Khaled, Kuma e Bosca

Mi han fatto la proposta

Di mettere in ‘sto beat la storia

Di certo non mi tiro indietro, no, non è il mio stile

Rispondo in modo Old School per le rime

Vieni qui, siediti in chill, ti racconto

La storia di un genere che ha cambiato il mondo

La mia parte, il mio punto di vista

La mia esperienza, quello di un vecchio tempista ([?])

È nato tutto nel Bronx, era nel ’73

Ma questa storia è troppo antica, non riguarda me

Io parto dai ’90, siamo sullo stivale

Da quando a folgorato noi, che te lo dico a fare

Ero dentro a un centro sociale, c’erano

[…]